lunedì 6 marzo 2017

Rongalio


04-03-2017 ore 19:57


Azienda Agricola Orlando Abrigo
Barbaresco Rongalio 2009
Treiso d'Alba





Non coltivavo speranze in proposito, ma colei che siede al mio fianco, mi sorprende con parole di sincero piacere.
Nella notte dei tempi gli ultimi commenti, le ultime condivisioni enologiche. Poi il bicchiere della Sora Elia, il perverso fluire di vini sfusi, il negarmi ascolto durante le mie amate bevute.
Stasera, grazie a Rongalio, dolce malinconia.

martedì 21 febbraio 2017

Claude Cazals

20-02-2017 ore 22:15


Claude Cazals
Champagne
Cuvée Vive
Blanc de Blancs
Grand Cru
Le Mesnil-Sur-Oger




Ancien régime e nervoso, acido volo dell'altalena.

Il manichino dà vita a ritmici movimenti di polso. L'oscura ed oscena dimora flette se stessa nell'incauto ed ottuso brulicare. Vanessa, la perdigiorno, vaporizza pareti di maglie, di preghiere, di scostumati slabbri rurali, polvere di piaceri ancestrali. Vanessa, la perdigiorno, tutti accoglie e gratifica, minuta ragazza!
Mano destra, mano sinistra, il manichino di bianco vestito. Sorriso disegnato, accennato, da altrui volontà, voluttà.
Sulla foglia del solo cammino, ad arco, di schiena, Vanessa nel velare le piaghe.

Astenendomi da qualsivoglia partecipazione, siedo a gambe incrociate ed emetto volute di fumo.

martedì 31 gennaio 2017

Gitton Père & Fils


28-01-2017 ore 21:49


Gitton Père & Fils
Pouilly-Fumé
Clos Joanne D'Orion 2014
Pouilly-sur-Loire




Senza pensieri, senza studio, senza sforzo.
Adesso che tutto tace, mi accorgo quale veicolo di spensieratezza sia stato prima che anche l'ultima goccia se ne andasse, facendo cadere tutto nel folle disappunto.
Adesso che tutto tace, ricordo le sue ultime parole: - Non c'è niente da mangiare in questa casa!

Fame ti colga!

giovedì 5 gennaio 2017

Valmaggiore Abrigo


02-01-2017 ore 17:56


Azienda Agricola Orlando Abrigo
Nebbiolo d'Alba
Valmaggiore 2012
Treiso d'Alba




Rinvio ogni decisione, ogni proposito e mi abbandono all'ascolto di questo giovane Nebbiolo.
Apro l'anno, apro opposte prospettive, coordinate di vita succinte, composite.
E sorseggio, ricco, come sempre, di possibilità, di fini limitati, di liberi spazi terreni.

Maledetto privilegiato!