lunedì 28 luglio 2014

Kaplja

28-07-2014 ore 18:45
Damijan Podversic
Kaplja 2006
Gorizia
Friuli Venezia Giulia



Giocavamo sovente insieme, in quei lunghi pomeriggi d'infanzia, assediati dal caldo dei termosifoni, con magliette a maniche corte per difendersi. Lui era più grande di quattro anni e, forse, questa differenza pesava nelle continue vittorie di mio cugino. Non ne soffrivo, in me l'incanto era rappresentato dal puro piacere del divertimento. Che pomeriggi meravigliosi! E che gioiose merende a tè e biscotti in casa di mia nonna! I due appartamenti  in un vecchio convento, così, alle cinque, puntuale, nostra nonna suonava il campanello: tre rapidi squilli ad indicarci che era arrivato il momento di sospendere le sfide e sedersi, insieme, al suo tavolo di cucina. Un rituale, una magia d'affetto.

Dalzocchio



27-07-2014 ore 19:05
Elisabetta Dalzocchio
Pinot Nero 2008
Rovereto
Trentino



Spesso durante le notti d'inverno, colta da un vivace senso di soffocamento, si svegliava con il pigiama intriso di sudore. Dopo i primi secondi di smarrimento e paura ogni volta ritrovava la calma grazie al pensiero dell'estate, del caldo, del volto di Cosimo. In rapida successione visualizzava grandi occhi marroni, lunghi capelli, un sorriso gentile.
Profumi di boschi in amore.

giovedì 24 luglio 2014

Riflesso Rosi

23-07-2014 ore 22:07

Eugenio Rosi
Riflesso Rosi 2013
Volano
Trentino




Accettato l'invito, un giorno capirò, sedevo, in apparente lettura, osservandola.
Lei, esile fanciulla, passeggiava beata in giardino mangiando lamponi. Liberarsi di grazia la mano nel paniere da bambole, il suo inginocchiarsi sui fiori, le rose.
Sempre serena, sublime, la vidi durante il breve soggiorno.

martedì 22 luglio 2014

Querciolo

22-07-2014 ore 20:25

Podere La Cappella
Querciolo
Chianti Classico Riserva 2010
San Donato in Poggio




Ondivago procedere, per le vie più remote della città, di una mesta figura abbronzata, assuefatta all'umido pomeriggio caraibico. L'asfalto è alle spalle, così come gli alberghi, il mare, i sorrisi intontiti. Poche ombre lungo la strada per raggiungere Manolo, i suoi polli alla brace sotto il cigolante ventilatore, tra sdentate e sudate parole spagnole che spesso si trasformano in canto.

Usignolo

21-07-2014 ore 22:45

Azienda Agricola
Cascina Bruciata
Usignolo
Langhe Nebbiolo 2011
Barbaresco



Misteri d'improvvisazioni.
Porcini, a luglio, rivelatisi buoni, nati da possibilità di gioco tra cani.

Scivolar di penna...

Felici di bere Nebbiolo senza masturbazioni!

lunedì 21 luglio 2014

Castello La Leccia

20-07-2014 ore 21:25
Castello La Leccia
Chianti Classico 2011
Castellina in Chianti


Impatto con realtà minimali vissi mangiando acini sani, croccanti. Incedere elegante veniva richiesto, finezza di modi e sempre bandite scorciatoie da menzogna.
Fresco, gioioso. Un bambino bellissimo!

domenica 20 luglio 2014

Le Pietrine


20-07-2014 ore 14:21

Azienda Agricola Comparini
Le Pietrine 2010
Empoli
Toscana




Povertà che fu,
fin quando nell'incontro 
svanì.





sabato 19 luglio 2014

Isidor

18-07-2014 ore 23:34

Alessandro Fanti
Isidor 2008
Pressano di Lavis
Trentino




Lente vibrazioni, indietreggiando. E' stato solo un respiro, poi, sul mio corpo, celebrazione di piacere.

venerdì 18 luglio 2014

Anisos

04-07-2014 ore 15:37
Eugenio Rosi
Anisos 2009
Volano
Trentino



Lo stazionare pesante sul banco e mai ricambio di luce nell'aula malaticcia. Lunghi mesi di degenza, spigolosa, coatta, fino al massimo oltraggio, l'essere giudicati per indole e sapienza. Poi il tutto svanisce e si aprono promesse di felicità.

Anni impiegarono a costruire le quattro corsie, a virgole ne permettevano il transito. Il mio babbo proprio la sua voleva imboccare, regalando mietitura del grano, intensi profumi.
Raggiunta la frazioncina che concedeva la virgola, si percepiva con chiarezza l'aria calda che entrava dai finestrini avvolgerci da fisico abbraccio.
La strettoia si presentava con ombre sottili e marcate, le case, un imbuto di luce.
Entrati, tutto veniva dimenticato.



Vigna Istine


30-06-2014 ore 00:10


ISTINE
Vigna Istine 2012
Chianti Classico
Radda in Chianti



- Alla fine solo grandi vini ho condiviso con gli amici. Adesso il silenzio, solo tuoni in lontananza. Tuoni che suggeriscono Toscano Antica Riserva. Sarei tentato! Posso?
- Direi proprio!

...

- Cieli natalizi, in spasmi di luce, ripetuti ossessivi fino all'attimo della paura, dell'abbandono. Rientrato, al riparo, protetto. Protetto dal lento bruciare, dal riposo di lei. Non compresi dalle prime parole e vergine mi sono accostato. Vergine come davanti alla prima albicocca, all'erba che cresce, ai sassi mangiati nella caduta. Vergine, nel biscotto delle mie mestruazioni. Non credo possa bastare, una bottiglia, s'intende!

Il faut toujours être ivre. Tout est là; c'est l'unique question. Pour ne pas sentir l'horrible fardeau du Temps qui brise vos épaules et vous penche vers la terre, il faut vous enivrer sans trêve.
Mais de quoi? De vin, de poésie ou de vertu, à votre guise, mais enivrez-vous.
             
                                                                             Charles Baudelaire